La questione del rospo

Mark Twain un giorno disse che se la prima cosa che facciamo ogni mattino è mangiare un rospo vivo, possiamo vivere la nostra giornata con la soddisfazione che ci deriva dal sapere che si tratta probabilmente della cosa peggiore che ci possa capitare nelle ore che seguono. Il nostro “rospo” è il compito più sfidante e più importante, quello che con ogni probabilità andremmo a procrastinare se non facessimo qualcosa per evitare questo errore.

Se poi avessimo due “rospi” da ingoiare, allora dovremmo sforzarci di mangiare prima il più grosso. Vale a dire che, se ci attendono due obiettivi sfidanti, bisogna iniziare dal più difficile. Discipliniamoci ad iniziare con energia e a persistere sino a che i nostri obiettivi non vengono perseguiti, prima di dedicarci ad altro.

Buon rospo a tutti!  😉

 

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...