20 buoni suggerimenti per il 2011

L’anno è appena iniziato e molti di noi si sono impegnati ad elaborare i “buoni propositi” per l’annata. Fantastico, tuttavia credo che questi buoni propositi possano avere un seguito solo nella misura in cui i nostri comportamenti siano allineati con quanto ci proponiamo di fare ed essere. A questo proposito mi permetto di suggerirvi alcune regole che mi sono autoimposto. Se vi piacciono, copiatele pure, sono favorevole alla condivisione.

1. Siate positivi. Potete ascoltare i cinici ed i dubbiosi e credere che il successo è impossibile, oppure potete essere convinti che con una attitudine fiduciosa ed ottimistica si può raggiungere qualsiasi risultato.

2. Quando vi alzate la mattina, completate la seguente affermazione: il mio scopo è ______________.

3. Fatevi una “camminata mattutina della gratitudine” (in cui ringraziate chi volete voi per quello che avete già). Essa crea una mente fertile, pronta al successo.

4. Invece di sentirvi frustrati per dove siete, pensate ottimisticamente a dove siete diretti.

5. Fate colazione come un re, pranzate come un principe, cenate come uno studente squattrinato alla fine del mese.

6. Ricordatevi che le avversità non sono strade senza uscita, ma deviazioni verso nuovi e migliori risultati.

7. Focalizzatevi sull’apprendimento, l’amore, la crescita ed il servizio.

8. Comprendete che ogni cosa succede per una ragione e attendetevi cose positive come conseguenze di sfide difficili.

9. Non sprecate energie preziose nel gossip, nei vampiri di energia, in questioni passate, in pensieri negativi o in cose che non potete controllare. Investite invece energia nel momento presente.

10. Siate mentori di qualcuno e trovatevi un mentore.

11. Vivete con le 3 E: energia, entusiasmo ed empatia.

12. Ricordate che non esiste valido sostituto al duro lavoro.

13. Focalizzatevi. Ogni giorno, quando vi alzate, chiedetevi quali siano le tre cose principali di cui avete bisogno per creare il successo che desiderate. Eliminate quindi tutte le distrazioni e concentratevi su queste tre cose.

14. Smettetela di lamentarvi. Lamentarsi è come vomitare: voi vi sentite meglio, ma quelli attorno a voi hanno voglia di vomitare a loro volta.

15. Leggete più libri di quelli che avete letto nel 2010. Se vi serve un consiglio…

16. Dormite di più.

17. Focalizzatevi ogni giorno su quello che “volete realizzare” e non su quello che “dovete fare”. La vita è un dono e non un obbligo.

18. Ogni notte, prima di dormire, completate le seguenti frasi:
Sono grato perchè  __________.
Oggi ho fatto ____________.

19. Sorridete e ridete di più. E’ un antidepressivo naturale.

20. Godetevi il viaggio. Abbiamo un biglietto di sola andata, quindi sfruttiamolo al massimo e divertiamoci!

1 commento

  1. che ogn’uno dia per quello che ha ricevuto, che ogn’uno sia giudicato per quello che poteva dare


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...