50 cose cui rinunciare per avere una vita migliore (4a puntata)

Siamo alla penultima puntata, ma le cose cui rinunciare per rendere straordinaria la nostra esistenza sono ancora molte. In particolare:

31. Smetti di preoccuparti di cosa gli altri pensano di te. – A meno che tu non stia deliberatamente cercando di fare una buona prima impressione (intervista di lavoro, primo appuntamento, etc.) non lasciare che le opinioni degli altri modifichino il tuo modo naturale di essere. Sii e sentiti te stesso/a.
32. Smetti di provare a controllare tutto. – La vita è un fenomeno imprevedibile, non possiamo essere al 100% sicuri di ciò che sta per accaderci. Fai del tuo meglio con quello che ti accade, e lascia il resto a chi è molto più potente di te.

33. Smetti di fare continuamente le stesse cose. – Per crescere, devi espandere i tuoi orizzonti ed uscire dalla tua zona di comfort. Se continui a fare ciò che fai sempre, otterrai ciò che hai sempre ottenuto.

34. Smetti di seguire la legge del minimo sforzo – La vita non è facile, specialmente se hai dei piani ambiziosi. Non tentare le vie semplici. Fai qualcosa di straordinario.

35. Smettila con la dipendenza da multitasking – Fai una cosa alla volta e falla bene.

36. Smetti di pensare che gli altri siano più fortunati di te – Più alacremente lavori e più fortunato/a diventi, te ne sei mai accorto/a?

37. Smetti di riempire di attività ogni tuo momento libero – E’ ok stare da soli. E’ ok, qualche volta, non fare alcunchè. Pensa. Rilassati. Respira. Esisti.

38. Smetti di prendere decisioni esclusivamente emozionali – Non lasciare che le tue emozioni ottenebrino la tua razionalità.  Rallenta e rifletti prima di prendere una decisione che impatti fortemente sulla tua vita.

39. Smetti di fare le cose sbagliate solo per portare a casa un risultato. – Non sempre i risultati sono tutto. Pensa più in grande. Pensa con l’obiettivo finale in mente. Ogni tanto lascia decidere al cuore.

40. Smetti di focalizzarti su ciò che non vuoi che succeda. – Focalizzati invece su ciò che vuoi che succeda. Il pensiero positivo è il viatico per ogni risultato. Se ti svegli ogni mattino con l’idea che ti succederà qualcosa di straordinario, e vi presti attenzione, spesso scoprirai di aver ragione.

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...