50 cose cui rinunciare per avere una vita migliore (5a ed ultima puntata)

Chiudo la carrellata, ma se qualcuno di voi avesse voglia di aggiungere una cosa cui rinunciare per avere una vita migliore, può usare questo blog.

41. Smetti di prenderti così seriamente. – Pochi lo fanno. Divertiti e goditi l’attimo, quando puoi.

42. Smetti di tentare di fare carriera in un ambito che non ti appassiona. – La vita è troppo corta per un tale non senso. La scelta del settore in cui fare carriera si basa su un solo punto chiave: trova quello quello che ti piace veramente e lavoraci sopra duramente. Se lavori duro ed ami ogni minuto di ciò che fai, non fermarti. Stai facendo ciò che è giusto per te. Il lavoro non è mai duro quando sei concentrato sulla tua passione.

43. Smetti di pensare alle cose che non hai. – Apprezza tutto ciò che hai. Molti non sono così fortunati.

44. Smetti di dubitare degli altri. – La gente determinata fa cose rimarchevoli. Ricorda, chi dice che non può essere fatto non dovrebbe mai interrompere chi lo sta facendo.

45. Smetti di scialacquare denaro in prodotti di bellezza. – Il bello attrae gli occhi. La personalità attrae il cuore. Sii fiero/a di te stesso/a. E’ il momento in cui diventi bellissimo/a.

46. Smetti di adattarti alla massa. – Non modellarti sull’immagine di colui che non sei. Sii te stesso. Spesso l’unica ragione per cui vogliono che tu ti adatti è che una volta che lo fai loro possono ignorarti e continuare a fare i fatti loro.

47. Smetti di essere diverso per il gusto di esserlo. – La diversità per il gusto della diversità non è altro che conformismo. Quando qualcuno tenta disperatamente di rendersi differente, di solito finisce per essere simile a qualcun altro che sta già tentando di essere differente. Una volta di più, sii te stesso/a.

48. Smetti di cercare di evitare i rischi. – Nulla è senza rischio. Tutto ciò che fai o non fai contempla un rischio.

49. Smetti di soddisfarti per ultimo. – Ok, aiuta gli altri, ma aiuta anche te stesso. Se c’è un momento in cui seguire la tua passione e fare qualcosa che conti davvero per te, quel momento è ora.

50. Smetti di pensare di saper comunicare. – Pensiamo di saper comunicare bene, ed invece abbiamo tutti ancora molto da imparare. E che dire dell’ascolto…

E ricorda: gli errori ci rendono umani, i fallimenti ci aiutano a crescere, la speranza ci fa muovere e l’amore è la ragione per cui siamo al mondo. Per questo continua ad apprendere, amare, vivere. Chi molla è perduto.

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...