Non è MAI troppo tardi

Il primo giorno di università, un giovane studente, mentre stava per entrare in aula, urtò un anziano signore.

“Scusi tanto, professore”, mormorò con grande imbarazzo.

“Non preoccuparti…e comunque io non sono un professore, ma una matricola come te”.

“Mi permetta l’indiscrezione: ma quanti anni ha?”, chiese il giovane al colmo della meraviglia.

“Settantasette”, rispose l’uomo pieno di entusiasmo.

“E cosa studia?”, chiese ancora il giovane.

“Ingegneria: ho sempre desiderato farlo, e adesso posso finalmente seguire i miei sogni!”

Il giovane non riusciva a riprendersi dallo sconcerto. “Senza offesa, ma per laurearsi serviranno almeno tre anni, e quel giorno lei ne avrà ottanta!”

L’uomo guardò il giovane dritto negli occhi e sorrise. “Se Dio vuole, avrò ottant’anni sia che insegua i miei sogni, sia che non lo faccia”.

Riprodotto dal testo “Il meglio di te con il coaching” di Antonella Rizzuto

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...