I colori di Feinar

Ciao Amici di Feinar,

questo pezzo è dedicato a voi e alla simpatia con cui avete accolto il mio intervento alla vostra convention venerdi scorso. Che dire, mi sono divertito, e molto. Non solo perchè ho un rapporto di amicizia con Claudio ed Enrico, che hanno organizzato l’evento con una passione che raramente vedo in giro per il mondo, ma perchè ho visto delle facce “vive”. Questo succede spesso con i giovani delle scuole, con cui ho la fortuna e l’onore di collaborare, ma sempre più di rado capita nelle aziende, dove le emozioni e le passioni lasciano il posto alla frustrazione e alla rassegnazione. C’è dell’energia in Feinar ed io l’ho vista, lo posso testimoniare. In barba alla crisi, al momento difficile, esistono sempre le relazioni tra le persone, le amicizie, lo spirito di squadra, che possono creare il “turning point” positivo di un’azienda al di là di tutta quella energia negativa che le news di ogni giorno ci rovesciano addosso. Se fossi uno di voi domani passerei tutto il tragitto verso Feinar pensando con gratitudine al fatto di avere 170 colleghi straordinari, entrerei in ufficio con il migliore dei miei sorrisi, chiederei alla prima persona che incontro un sincero “come stai” (e starei a sentire la risposta…) e comincerei ad applicare la politica della “cordialità virale”, dando il meglio di me stesso agli altri, nella certezza che questo innescherebbe l’immancabile principio della reciprocità. Non è facile, siamo di colori diversi, quindi non aspettiamo che siano gli altri a fare il primo passo, scateniamo la nostra personale “catena della felicità”, donando ai nostri vicini qualcosa di significativo, personalizzato ed inaspettato (che ne dite di un sincero “buona giornata!”?) e godiamoci i risultati di tutto ciò. Passiamo al lavoro molte più ore di quelle che trascorriamo con i nostri figli: PERCHE’ NON RENDERLE STRAORDINARIE?

Confido nella vostra energia e mi attendo che mi diciate in questo blog i risultati positivi che otterrete. Nel frattempo vi abbraccio tutti 170!

Nicola

P.S. per chi volesse conoscere il proprio temperamento è sufficiente cliccare il link seguente e rispondere alle domande.

http://www.webingenerale.it/doc/colorq2

2 commenti

  1. Ciao!
    io sono una di quelle vive alla Feinar e mi piaceva l’idea di fare il test per ii colore…..ma il sito non è accessibile…mi dici come fare?
    ciao e grazie!

    • Ciao Ellenia,

      anzitutto benvenuta! Cerca in questo blog il test di Color Q, compilalo, mandami le tue maggioranze alla mail nicolazema@alice.it ed io ti farò una lettura veloce del test.
      Ti aspetto!

      Nicola


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...