Ciao a tutti,

era molto che non scrivevo nel mio blog a causa dei miei impegni di lavoro. Ho deciso di riprendere con un testimonial di eccezione, Richard Branson. I suoi consigli sono relativi a come condurre un’azienda “a modo suo”. Le sue suggestioni, nella loro semplicità, sono come al solito eccellenti.

 1. Ascoltiamo di più, parliamo di meno.

Abbiamo due orecchie e una sola bocca ed usarle in questa proporzione non è una cattiva idea! Per essere grandi leaders occorre essere eccellenti ascoltatori. Le idee più innovative possono arrivare dalle occasioni più inopinate, ecco perchè dobbiamo tenere le orecchie aperte ad ogni genere di stimolo. Ciò può voler dire leggere dei commenti su internet come pure prendere degli appunti di qualità ad una riunione, oppure chiedere delle opinioni a chi è in grado di aggiungere qualità a ciò che facciamo.

2. Semplicità, soprattutto.

Dobbiamo fare qualcosa di radicalmente diverso per avere successo. Ma nessuno ha mai detto che diverso equivale a complesso. Ci sono migliaia di soluzioni ai nostri problemi imprenditoriali lì fuori, che aspettano di essere colte al volo. Manteniamo la concentrazione sul tema dell’innovazione, ma non cerchiamo di reinventare la ruota. Un semplice passo in avanti è molto più efficace di cinque cambiamenti peggiorativi.

 3. Mettiamo il nostro orgoglio nel lavoro.

La settimana scorsa mi sono goduto la mia notte preferita, la  Virgin Stars of the Year Awards, in cui celebriamo alcune persone che si siano distinte con le loro performances nel mondo Virgin. Con così tante società, nazionalità e personalità riunite sotto lo stesso tetto, è stato interessante vedere che qualità queste persone abbiano in comune. Un denominatore comune è senza dubbio l’orgoglio per il lavoro che svolgono e per l’azienda che rappresentano. Ricordiamo sempre al nostro staff che esso rappresenta il nostro marchio, che risplende davanti ai nostri clienti!

 4. Divertiamoci, il successo seguirà.
Se non ci divertiamo, stiamo commettendo un errore. Se quando ci alziamo la mattina il nostro lavoro è un fardello, liberiamocene. Se invece ci divertiamo, ci sono grandi possibilità che il nostro business fiorisca. Un sorriso ed una battuta ci portano lontano, perciò dobbiamo essere veloci nel cogliere il lato più leggero della vita.

5. Rompiamo tutto e ricominciamo da capo.

Se siete imprenditori e la vostra prima azienda non è un successo, benvenuti nel club! Ogni imprenditore di successo ha sperimentato diversi fallimenti nel suo percorso. La cosa importante è che sappiamo trarre insegnamento da essi. Non permettiamoci di perdere l’entusiasmo a causa di un evento sfortunato o due. Lavoriamo duramente su ciò che non ha funzionato. Troviamo l’aspetto positivo di tutto ciò, analizziamo i punti di miglioramento, rompiamo tutto e ricominciamo da capo!
E se lo dice Richard, dobbiamo farci una riflessione!

 

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...