La lezione dell’assistente di volo

Stock PhotoSapreste recitare le misure di sicurezza  che l’assistente di volo ripete prima di ogni decollo? Scommetto di sì. Suonano circa così: “in caso di depressurizzazione dell’aereo, una maschera di ossigeno scenderà automaticamente dall’alto. Se viaggiate con un bambino, indossate prima voi la maschera…”

Ecco la versione pronunciata da un assistente di volo particolarmente spiritoso: “in caso di depressurizzazione,  queste maschere scenderanno dall’alto . Infilateci il naso e la bocca come sta facendo ora l’assistente di volo. La maschera non si gonfierà, ma ci sarà dell’ossigeno all’interno, promesso. Se siete seduti vicino ad un bambino, o a qualcuno che si comporta come tale, vi preghiamo di fare un favore a tutti mettendovi la maschera per primi. Se state viaggiando con due o più bambini, vi preghiamo di decidere sin d’ora quale dei due preferite. Aiutate prima quello, e poi pensate a voi stessi.”

In qualità di genitori, vi sembrerà un controsenso mettere per primi la maschera (lasciate stare la storia del figlio preferito, era uno scherzo!). Dopo qualche istante di riflessione, c’è però una grande lezione di leadership da apprendere nelle parole dell’assistente di volo. E’ semplice: prenditi cura di te stesso prima degli altri, in modo da poter poi rendere il miglior servizio agli altri. E’ molto probabile che siamo ben poco utili senza la nostra maschera di ossigeno, sia che questa rappresenti la nostra salute fisica, il nostro saldo emozionale, il nostro stimolo intellettuale, la nostra forza spirituale o la nostra condizione finanziaria. Se siamo scarsi di ossigeno, o di qualsiasi risorsa ci consenta di essere al nostro meglio, non possiamo servire il nostro team nel modo migliore.

Ecco perchè la prossima volta in cui abbiamo bisogno di una boccata di ossigeno, ricordiamoci la lezione dell’assistente di volo, e indossiamo la maschera per primi. Quelli che serviamo apprezzeranno il fatto che siamo nella nostra forma migliore!

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...