6 passi verso l’autostima

tumblr_m2yl0aa54f1rske2ao1_400Nelle sessioni di coaching più appassionanti con i miei clienti, l’autostima viene spesso chiamata in causa. Sembra che la sua mancanza o il suo basso livello siano in questi anni, più che nel passato, delle sfide da superare a tutti i costi. Ecco alcuni strumenti con cui lavoro, in grado di ristabilire in tempi brevi la confidenza in se stessi.

1. AUTOAPPREZZAMENTO: scrivete una lista delle vostre sette principali qualità. Esse sono ciò che vi rende unici. Portate con voi questa lista ogni giorno e rileggetela spesso per ricordare a voi stessi chi siete e cosa vi rende speciali.

2. SCRIVETE UNA LISTA DI SUCCESSI PASSATI: pensate ai periodi della vostra vita in cui avete avuto successo in qualcosa. Scrivete una lista di questi avvenimenti e ricordate come siate riusciti a realizzarli e come vi siate sentiti quando avete raggiunto i vostri obiettivi. Usate queste esperienze passate come combustibile per la fiducia in voi stessi e per porre le basi psicologiche dei vostri futuri successi.

3. NON BUTTATEVI GIU’: tenete il conto delle affermazioni depotenzianti che rivolgete  a voi stessi nel corso della giornata. Contate quante volte dite agli altri o a voi stessi che non siete bravi nel fare qualcosa. Non inquinate la vostra acqua, non fate in modo di creare delle profezie che si autoavverano.

4. SCEGLIETE MODELLI DI COMPORTAMENTO POSITIVI: invece di paragonarvi con invidia a chi ha più successo di voi, perchè invece non guardate alle stesse persone con positività e rispetto? Aggiungete al vostro repertorio tutto ciò che le ha portate in alto e beneficiate del fatto che il successo lascia delle tracce indelebil, basta saperle individuare.

5. ACCETTATE I COMPLIMENTI: essere in grado di accettare i complimenti che gli altri vi rivolgono è cruciale per costruire un alto livello di autostima. Il modo migliore di accettare i complimenti è di guardare in faccia il vostro interlocutore, sorridere e dire “grazie”. Questo farà stare bene anche lui. Guardare in basso, dimostrando imbarazzo, renderà immancabilmente imbarazzato anche il vostro interlocutore…

6. AFFERMAZIONI POSITIVE: usare ogni giorno delle affermazioni positive è efficace perchè esse, attraverso la ripetizione,  giungono alla parte subconscia della mente dove risiedono tutte le vostre convinzioni limitanti. Recitate le vostre affermazioni positive a voce alta, magari guardandovi intensamente allo specchio.

Tutto qui, potrebbe dire qualcuno di voi. C’è un sacco di lavoro, dico invece io. Ma è un lavoro appassionante, fatto di progressi sbalorditivi e di obiettivi che, uno ad uno, vengono inesorabilmente realizzati.

Buon lavoro!

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...