Scegliere non è un peccato, è un diritto

La grandezza del nostro paese è una conseguenza dell’operato virtuoso di quella maggioranza di imprenditori, professionisti ed artigiani che ogni giorno danno cuore e cervello per percorrere il miglio extra in quello che fanno.
Esiste però un numero crescente di imprenditori, professionisti ed artigiani che continua ad ignorare che è un dovere morale dare il meglio di sè al mercato e a chi paga prodotti e servizi.
Ecco quindi che proliferano medici che non si curano minimamente delle emozioni di pazienti e famigliari, professionisti che sistematicamente vengono meno a promesse e scadenze, ed artigiani che ignorano la soddisfazione del cliente, che sembra non riguardarli.
Ma questi signori non hanno compreso una cosa: oggi possiamo scegliere a chi dare il nostro denaro e non siamo più così pigri o disinformati da non capire chi vale e chi no. 
Il nostro partito sta crescendo esponenzialmente. 
Chi siamo?
Siamo i clienti traditi che hanno scelto consapevolmente di rivolgersi ad altri. E non perdiamo nemmeno tempo a spiegarvi perchè ci avete delusi: ce ne andiamo senza far rumore, clamore o polemica.
Possiamo scegliere, ne abbiamo diritto.

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...