Tornare bambini

Finchè mangiavo la pizza, sabato, non potevo non guardare e non riflettere su ciò che leggevo sulla parete di fronte a me (ed ho fotografato).
Da piccoli avevamo la tenacia infinita di chi cade mille volte e mille volte si rialza, la concentrazione imbattibile di chi è completamente rapito da ciò che sta facendo, la allegra positività di chi non ricorda i fallimenti e pensa che tutto sia possibile. 
È lì che dobbiamo tornare, per guarirci e guarire chi ci circonda.

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...