L’anello

Una storia che ha il potere di farci riflettere:
“Un re voleva condannare a morte un gruppo di uomini, ma accettò di risparmiare loro la vita qualora l’indomani fossero riusciti a fargli avere “qualcosa” che lo rendesse felice quando fosse triste e triste quando fosse felice.

I condannati a morte passarono la notte a pensare e l’indomani diedero al re un anello.

Il re si chiese come un anello potesse renderlo felice quando fosse triste e triste quando fosse felice.

“Leggete l’incisione all’interno dell’anello, Maestà”, suggerì uno dei condannati.

“Anche questo passerà”, lesse il re e risparmiò le loro vite.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...